il porto di trapani / sviluppo

Interventi in atto e previsti

Il porto ha ottenuto per il 2000 finanziamenti finalizzati alla realizzazione di opere di ristrutturazione di banchine, ripristino di fondali e costruzione di nuove strutture come evidenziate dalla seguente tabella:

Intervento Tipo di Finanziamento Stato del progetto Costi in milioni Finanziamenti
Adeguamento statico funzionale e potenziamento delle banchine Settentrionali (Garibaldi Dogana Marinella ex Sommergibili) Ristrutturazione Esecutivo 28.000 28.000
Sistemazione e riqualificazione banchina Ronciglio Riqualificazione Esecutivo 1.700 1.700
Costruzione dell’edificio destinato alla sede della Polizia di Frontiera Ammodernamento Esecutivo 9.000 9.000
Completamento delle banchine operative dello sporgente Isolella Ammodernamento e completamento Esecutivo 4.000 4.000
Costruzione della nuova darsena di Ponente del Ronciglio Ampliamento Esecutivo 16.000 16.000

Lavori in atto

  1. Ristrutturazione e rifacimento delle Banchine:
    • Garibaldi
    • Dogana
    • Marinella
    • Sommergibili
  2. Installazione Oleodotto di collegamento tra il pennello della banchina Ronciglio e la base aerea di Birgi e relativo sistema di pompaggio e di sicurezza antincendio.
  3. Raddoppio del Alcoldotto della IMA che colleghera' il centro di stoccaggio della societa'  ed il pennello del Molo Ronciglio.

Lavori di prossima attivazione

  1. Ristrutturazione e potenziamento della Banchina Isolella, con relativo, a lavori ultimati, piazzale di servizio
  2. Ristrutturazione della banchina di riva del Ronciglio
  3. Banchinamento lato Nord delle aree in atto gestite dal Consorzio ASI
  4. Escavazione dei fondali portuali e del porto Peschereccio
  5. Costruzione della Caserma del Distaccamento Portuale dei Vigili del Fuoco

Opere di potenziamento

Il Piano Regolatore Portuale comprende le seguenti principali opere di potenziamento dello scalo di Trapani sia in termini di sicurezza che di funzionalita' :

Opere foranee, a difesa degli specchi acquei interni

  • Prolungamento in direzione Sud del molo foraneo della Colombaia per un'ulteriore lunghezza di ml.750,00, a mezzo di strutture a pareti verticali
  • Costruzione di un nuovo molo di sottoflutto, radicato a circa m 500,00 a Sud dell'esistente molo del Ronciglio, per una lunghezza di m 550,00.

Opere interne

  • Costruzione di banchine in fondali m (-12,00); sia nella zona del Ronciglio, da adibire ai traffici commerciali, sia a levante del Canale di Mezzo a servizio della Zona Industriale;
  • Formazione di ampi piazzali a tergo di dette banchine
  • Costruzione di due manufatti per strade e ferrovie sul Canale di Mezzo per assicurare l'accesso alle banchine del Ronciglio
  • Completamento delle banchine interne;
  • Costruzione di edifici a servizio delle attivita' portuali
  • Fornitura in opera di gru semovente per l'imbarco e lo sbarco delle merci
  • Escavazione fino a (-12,00) m del bacino interno per l'evoluzione e l'accosto del naviglio alle nuove banchine del Ronciglio

Altre opere pertinenti direttamente a quelle del piano regolatore e di interesse portuale, riguardano la previsione di una zona industriale di circa 300.000 mq, ubicata al confine Meridionale della citta'  tra la strada S.S.115 e lo Sporgente dell'Isolella, e la realizzazione del villaggio del pescatore nella zona sita ad Est della banchina Orientale dello scalo peschereccio. In aggiunta e' stata approvata una proposta di adeguamento tecnico funzionale del vigente P.R.P. comprendente le seguenti ulteriori opere:

  • Completamento delle banchine dello Sporgente Isolella, tratto in radice con impiego di cassoni cellulari in c.a. imbasati alla quota di ( -8.00) m e con una giacitura formante un angolo prossimo a 165° anziche' rettilineo
  • Nuova darsena operativa a ponente dello Sporgente Ronciglio mediante tratti di banchina raccordati con l' esistente sporgente e con la radice del molo di sottoflutto, con giaciture tali da ottimizzare gli attracchi, compreso piazzale a tergo con notevole miglioramento della fruibilita'  delle strutture portuali;
  • Edificio sede del Distaccamento Portuale dei Vigili del Fuoco, localizzato nella parte terminale dell'attuale "Casermetta Sommergibili", retrostante l'omonima banchina.

L' aggiornamento del vigente P.R.P. e' mirato alla razionalizzazione delle aree e specchi acquei interni gia'  disponibili attraverso la previsione di limitate nuove banchine, sporgenti e piazzali operativi in ossequio alle tendenze evolutive dei traffici commerciali, per dare risposte adeguate alle pressanti esigenze di spazi, di banchine, di moderne attrezzature, nonche' di idonee infrastrutture di trasporto. In aggiunta sono state tenute in debito conto le necessita'  di potenziamento delle infrastrutture destinate alla pesca, noncha'© le emergenti necessita'  di disporre di adeguate strutture ricettive per la nautica da diporto, sia stanziale che di transito, attraverso la previsione di nuove infrastrutture appositamente dedicate, localizzate lungo gli specchi acquei interni al bacino portuale (peraltro in zone portuali degradate, poco e male utilizzate) antistanti il Viale Regina Elena e la zona compresa tra il "Lazzaretto" e l'isoletta della "Colombaia".

Con l'aggiornamento in parola, in relazione alle effettive vocazioni e potenzialita'  di sviluppo del territorio, si e'inteso perseguire il raggiungimento di un giusto equilibrio fra le varie attivita'  che si concentrano nel porto di Trapani (commerciale, industriale, traffico passeggeri nazionale ed estero, nautica da diporto ed a servizio della pesca) e dotare ognuna di propri vitali infrastrutture, servizi e spazi operativi.

parking + transfer

   parcheggia per le egadi

Acquista on-line il tuo parcheggio con possibilità di transfer per il porto di Trapani.

        

ACquista il biglietto

Data arrivo  
 
Giorni  
 
 
TEL.+39 3295950774
come raggiungere il parcheggio

Trident group

trident group

Trasporti, logistica, turismo, terminalistica portuale, consulenza doganale e marittima sono alcune delle attività che coerentemente al processo di modernizzazione dei traffici marittimi sono state avviate.


Trident group
Trident group
Trident Group TRAPANI